Contenuti esclusivi

Oncologia personalizzata, best practices e nuove sfide dalle regioni italiane

In oncologia, i cambiamenti portati dalla ricerca sul modello...

𝐇iv, ridotto il rischio di sviluppare malattia avanzata nei soggetti in cura

Importanti novità sono arrivate dal congresso nazionale Icar (Italian...

L’oncologia di oggi, sempre più personalizzata e per questo ha bisogno di una nuova organizzazione

In oncologia, i cambiamenti portati dalla ricerca sul modello...

I maggiori esperti in sanità riuniti sul Covid-19

COMUNICATO STAMPA

Il 29 aprile (dalle 11,30 alle 13,30) Motore Sanità, in collaborazione con BioMedia srl, riunisce in una call conference i maggiori esperti in sanità italiani per uno scambio di idee sulla tematica delle terapie adottate finora contro il Covid-19 e per valutare la possibilità di stilare un consensus paper da aggiornare progressivamente. Per fare ciò la medicina e la ricerca devono coordinarsi partendo dalle esperienze comuni, dal riposizionamento dei farmaci attualmente utilizzati, dai protocolli attualmente in uso, dalle sperimentazioni in corso, dagli studi retrospettivi e prospettici, dalla validazione dei test in uso e dalle prospettive future. Parteciperanno Barbara Rebesco, Valentina Solfrini, Ugo Trama, Massimo Andreoni, Gioacchino Angarano, Matteo Bassetti, Antonio Cascio, Andrea Crisanti, Giovanni Di Perri, Pierluigi Lopalco, Francesco Menichetti, Giuliano Rizzardini, Rodolfo Conenna, Claudio Cricelli, Luciano Flor, Walter Marrocco. Moderano Claudio Zanon, Alessandro Malpelo. Intervengono: Daniele Amoruso, Massimo Appiotti, Daniela Boresi, Giornalisti Beppe Fossati, Ettore Mautone.

L’Officina di Motore Sanità organizza inoltre, in collaborazione con BioMedia srl, 4 incontri gratuiti per approfondire le tematiche su come anticipare e gestire il cambiamento in sanità.

Il 5/12 maggio e il 7/14 maggio (dalle 11,30 alle 13,30) parleremo di come anticipare e gestire il cambiamento in sanità. I massimi esperti coinvolti discuteranno su due importanti focus, quello dedicato all’ospedale, dove si partirà dal presupposto che se non si creeranno ospedali dedicati, si sarà costretti a riorganizzare quelli attuali partendo innanzitutto dagli spazi dei Pronto Soccorso. Il secondo focus sarà dedicato al territorio, dove non si può prescindere dal confronto fra tutti gli attori coinvolti a livello nazionale e regionale, anche coinvolgendo comuni, medici di medicina generale, pediatri di libera scelta, farmacisti territoriali.

L’Officina di Motore Sanità è figlia dell’esperienza pluriennale di Motore Sanità che negli ultimi 7 anni ha tenuto oltre 200 eventi di alto profilo. Il suo obiettivo è quello di cercare (e possibilmente trovare) nuove strade per affrontare le necessità organizzative e riorganizzative di ospedali, territori, nuove modalità di interazioni con le aziende di settore, di gestione delle cronicità e delle urgenze in tempi di fase due.

 

Sul sito www.motoresanita.it potete iscrivervi per partecipare e scaricare il programma.

Webinar realizzati in collaborazione con:

Ufficio stampa Motore Sanità

comunicazione@motoresanita.it

Stefano Sermonti – Cell. 338 1579457

Francesca Romanin – Cell. 328 8257693

Marco Biondi – Cell. 327 8920962

Seguici!

Ultimi articoli

Oncologia personalizzata, best practices e nuove sfide dalle regioni italiane

In oncologia, i cambiamenti portati dalla ricerca sul modello...

𝐇iv, ridotto il rischio di sviluppare malattia avanzata nei soggetti in cura

Importanti novità sono arrivate dal congresso nazionale Icar (Italian...

L’oncologia di oggi, sempre più personalizzata e per questo ha bisogno di una nuova organizzazione

In oncologia, i cambiamenti portati dalla ricerca sul modello...

Lombardia: nasce il primo tavolo congiunto per l’alimentazione infantile

Collaborazione tra istituzioni ed esperti per definire linee guida...

Newsletter

Registrati e ottieni le nostre rassegne stampa in esclusiva!

spot_img

Da non perdere

Oncologia personalizzata, best practices e nuove sfide dalle regioni italiane

In oncologia, i cambiamenti portati dalla ricerca sul modello...

𝐇iv, ridotto il rischio di sviluppare malattia avanzata nei soggetti in cura

Importanti novità sono arrivate dal congresso nazionale Icar (Italian...

L’oncologia di oggi, sempre più personalizzata e per questo ha bisogno di una nuova organizzazione

In oncologia, i cambiamenti portati dalla ricerca sul modello...

Lombardia: nasce il primo tavolo congiunto per l’alimentazione infantile

Collaborazione tra istituzioni ed esperti per definire linee guida...

Il gemello digitale umano a fianco del medico: “Sarà una cura sempre più personalizzata del paziente”. 

Intervista con Alessandro Maiocchi - Bracco e Centro diagnostico...
spot_imgspot_img

Oncologia personalizzata, best practices e nuove sfide dalle regioni italiane

In oncologia, i cambiamenti portati dalla ricerca sul modello mutazionale hanno portato a una evoluzione delle terapie verso le target therapy. Questo percorso insieme...

𝐇iv, ridotto il rischio di sviluppare malattia avanzata nei soggetti in cura

Importanti novità sono arrivate dal congresso nazionale Icar (Italian Conference on AIDS and Antiviral Research).  La dottoressa Annalisa Mondi ha presentato uno studio, condotto all’interno...

L’oncologia di oggi, sempre più personalizzata e per questo ha bisogno di una nuova organizzazione

In oncologia, i cambiamenti portati dalla ricerca sul modello mutazionale hanno portato a una evoluzione delle terapie verso le target therapy. Questo percorso insieme...