Contenuti esclusivi

Liste di attesa, arrivano un decreto e un disegno di legge

No della Fiaso alle sanzioni ai manager, bene la...

Covid, aumenta diffusione variante KP.3. Sintomi soft

La variante Covid KP.3 corre veloce negli Stati Uniti. L’occhio...

Dal Covid al Global Health: un percorso di innovazione 

Di Antonella Guida (direttore distretto Asl di Caserta) L’anno 2020...

MONDO SANITÁ: SPECIALE O.S.S. – INTERVISTA ALLA SENATRICE BARBARA GUIDOLIN

Gli operatori socio sanitari, nati nel 2001, sono quelle figure professionali che svolgono attività indirizzata a soddisfare i bisogni primari della persona, in contesto sia sociale che sanitario. Favorisce il benessere delle persone, l’autonomia e l’integrazione sociale delle persone.
Nonostante il ruolo estremamente importante che essi svolgono gli O.S.S. faticano a vedere riconosciuti una lunga serie di prerogative come ad esempio: un sistema di formazione nazionale, un nuovo contratto di categoria, e dei registri nazionali dei professionisti.

Urge una riforma generale per questa categoria, un primo progetto di riforma però già esiste ed è racchiuso nel disegno di legge presentato dalla Onorevole Barbara Guidolin contenente una delega al Governo in materia di riforma della figura e del profilo dell’operatore socio-sanitario

Gli obbiettivi del ddl presentato alle camere sono:

Revisionare le attività e le competenze previste per la figura dell’operatore socio-sanitario stabile dall’Accordo del 22 febbraio 2001

Migliorare e uniformare il percorso formativo e di aggiornamento costante degli operatori socio-sanitari, anche attraverso la creazione di uno specifico percorso di istruzione tecnica superiore

Parificare all’operatore socio-sanitario, a livello normativo, contrattuale e di competenza, le figure affini (come l’osa, asa e altre), anche attraverso specifici percorsi di formazione integrativa

Al fine di garantire i cittadini circa la professionalità e la competenza degli OSS, istituzione dell’Elenco nazionale degli operatori socio-sanitari

Inclusione degli OSS tra le categorie che possono esercitare il diritto per l’accesso al trattamento pensionistico anticipato

Per capire meglio le problematiche di questa di questi lavori, oltre 300mila in Italia, e del disegno di legge presentato alle camere Mondo Sanità ha intervistato gli esponenti delle principali associazioni di O.S.S. nazionali ponendoli anche a confronto con la firmataria del ddl in materia.

Ospiti dell’intervista sono:

Senatrice Barbara Guidolin, Membro della 11ª Commissione permanente (Lavoro pubblico e privato, previdenza sociale)

Antonella Luci, Presidente dell’associazione nazionale di categoria Movimento Oss Italia

Giancarlo Urbani, Vice presidente associazione nazionale di categoria Movimento Oss Italia

Italia Ragnanese, Presidente Associazione Nazionale Operatori Socio Sanitari OSS 2.0

Letizia Luzzi, Segretaria Associazione Nazionale Operatori Socio Sanitari OSS 2.0

Seguici!

Ultimi articoli

Liste di attesa, arrivano un decreto e un disegno di legge

No della Fiaso alle sanzioni ai manager, bene la...

Covid, aumenta diffusione variante KP.3. Sintomi soft

La variante Covid KP.3 corre veloce negli Stati Uniti. L’occhio...

Dal Covid al Global Health: un percorso di innovazione 

Di Antonella Guida (direttore distretto Asl di Caserta) L’anno 2020...

Dolore cronico non oncologico, 1 milione di pazienti in Campania

Gli esperti: gravi rischi per la Salute dall’autocura e...

Newsletter

Registrati e ottieni le nostre rassegne stampa in esclusiva!

spot_img

Da non perdere

Liste di attesa, arrivano un decreto e un disegno di legge

No della Fiaso alle sanzioni ai manager, bene la...

Covid, aumenta diffusione variante KP.3. Sintomi soft

La variante Covid KP.3 corre veloce negli Stati Uniti. L’occhio...

Dal Covid al Global Health: un percorso di innovazione 

Di Antonella Guida (direttore distretto Asl di Caserta) L’anno 2020...

Dolore cronico non oncologico, 1 milione di pazienti in Campania

Gli esperti: gravi rischi per la Salute dall’autocura e...

Salute mentale, lo screening tra le regioni della Siep

Al vaglio 14 indicatori. La sorpresa della Campania  La Società...
spot_imgspot_img

Liste di attesa, arrivano un decreto e un disegno di legge

No della Fiaso alle sanzioni ai manager, bene la defiscalizzazione delle ore aggiuntive e l’abbattimento dei tetti di spesa    Liste d’attesa: il CdM ha varato...

Covid, aumenta diffusione variante KP.3. Sintomi soft

La variante Covid KP.3 corre veloce negli Stati Uniti. L’occhio allenato degli esperti che tracciano i mutanti del virus ex pandemico si è già posato...

Dal Covid al Global Health: un percorso di innovazione 

Di Antonella Guida (direttore distretto Asl di Caserta) L’anno 2020 sarà ricordato come l’anno del COVID-19, l’anno in cui i Servizi sanitari di ogni Paese...