Contenuti esclusivi

Le storie dei pazienti che vivono nutrendosi artificialmente

“Una persona curata bene, con i supporti di cui...

Ministero della Salute: nominati i capi Dipartimento 

Il Consiglio dei Ministri ha deliberato, su proposta del...

FEBBRE DENGUE SCOPERTO BATTERIO IN GRADO DI SCONFIGGERE IL VIRUS

La febbre Dengue è una delle tante malattie di cui le zanzare ne possono essere vettore. Tra i virus trasmessi dalle zanzare però la Dengue è la mattia di più rapida diffusione nel mondo con circa 50milioni di casi ogni anno.

La Dengue può causare sanguinamento, shock e anche la morte. Sfortunatamente gran parte degli sforzi per combattere o controllare il virus sono finora regolarmente falliti.

La soluzione però potrebbe arrivare da un batterio. Infatti alcuni ricercatori i della Monash University di Melbourne, in collaborazione con colleghi indonesiani a Yogyakarta in Giava centrale, hanno trascorso tre anni infettando zanzare locali con un batterio di cui è nota la capacità di prevenire la trasmissione del virus dall’insetto agli umani.

Ad essere sperimentato è un batterio di nome Wolbachia che sarebbe in grado di privare il virus del suo nutrimento all’interno della zanzara fino a sopprimerlo. E mentre le zanzare infettate si moltiplicano nella popolazione generale, la loro progenie è anche infettata dal batterio.

I primi maggiori risultati della sperimentazione mostrano che l’incidenza della febbre Dengue in aree in cui sono stati rilasciate le zanzare si è ridotta del 77%. Queste prime ed incoraggianti sperimentazioni sono state effettuate presso la città di Yoyakarta sull’isola di Giava, in Indonesia.

Gli scienziati hanno voluto iniziare da la sperimentazione perché questa città indonesiana da 390mila abitanti è una della grandi città più duramente colpite dalla febbre Dengue. Dopo questa prima fruttuosa sperimentazione la ricerca verrà estesa ad altre città e questo batterio potrebbe rivelarsi l’arma che permetterà di debellare questa malattia una volta per tutte.

Seguici!

Ultimi articoli

Le storie dei pazienti che vivono nutrendosi artificialmente

“Una persona curata bene, con i supporti di cui...

Ministero della Salute: nominati i capi Dipartimento 

Il Consiglio dei Ministri ha deliberato, su proposta del...

Epilessie rare, la transizione dall’età pediatrica a quella adulta è un percorso da migliorare sul territorio nazionale

Emilia-Romagna all’avanguardia nelle nuove cure, grazie a centri di...

Newsletter

Registrati e ottieni le nostre rassegne stampa in esclusiva!

spot_img

Da non perdere

Le storie dei pazienti che vivono nutrendosi artificialmente

“Una persona curata bene, con i supporti di cui...

Ministero della Salute: nominati i capi Dipartimento 

Il Consiglio dei Ministri ha deliberato, su proposta del...

Epilessie rare, la transizione dall’età pediatrica a quella adulta è un percorso da migliorare sul territorio nazionale

Emilia-Romagna all’avanguardia nelle nuove cure, grazie a centri di...

Emergenza super batteri: 11mila morti all’anno in Italia 

La resistenza agli antibiotici minaccia la salute pubblica e...
spot_imgspot_img

ACN 2019-2021, Silvestro Scotti: Riguarda anche gli eredi dei medici di medicina generale deceduti per Covid 19 Fimmg non li abbandonerà

Il valore di questa firma: oltre ai contenuti c’è anche questo “Quando si diventa medici lo si è per sempre”: è questa la frase che...

Le storie dei pazienti che vivono nutrendosi artificialmente

“Una persona curata bene, con i supporti di cui ha bisogno, può continuare a lavorare ed essere risorsa per la sua famiglia e la...

Ministero della Salute: nominati i capi Dipartimento 

Il Consiglio dei Ministri ha deliberato, su proposta del Ministro della Salute Orazio Schillaci, la nomina dei Capi dei nuovi Dipartimenti del Ministero della...