Contenuti esclusivi

Il gemello digitale umano a fianco del medico: “Sarà una cura sempre più personalizzata del paziente”. 

Intervista con Alessandro Maiocchi - Bracco e Centro diagnostico...

Vaccinazione e cittadini lombardi: la chiamata all’azione passa dal medico di famiglia

Alla Midsummer School di Motore Sanità, a Palazzo Pirelli...

Nuove prospettive per i pazienti con Parkinson: focus su sonno e qualità della vita

Evidenziate connessioni tra disturbi del sonno e malattia di...

La formazione delle infermiere viene sostenuta da Elena Miroglio e Fnopi

La formazione specialistica delle infermiere è indispensabile se si vuole raggiungere un livello di crescita professionale ottimale sotto tutti i punti di vista, cosa resa ancor maggiormente evidente durante la pandemia da Coronavirus, dove si sono evidenziate nuove esigenze dal punto di vista della sanità italiana.

La terribile esperienza del COVID-19 degli scorsi mesi, ha mostrato in modo limpido la necessità di sviluppare un nuovo management sia a livello ospedaliero che di territorio, l’obbligo di riorganizzare l’assistenza offrendo in modo sempre maggiormente sicuro le cure e la sicurezza per i pazienti nei luoghi di assistenza come quelle di ricovero classiche, ma anche le RSA od ospedali di comunità a gestione infermieristica, previsti nel Patto per la salute.

Proprio con questo obiettivo, Elena Miroglio, presidente di un’Azienda di moda femminile facente capo a numerosi marchi in Italia e a livello internazionale, ha deciso di sostenere concretamente insieme a FNOPI le infermiere in questo cammino professionale, valorizzando il continuo aggiornamento ritenuto di estrema importanza, ancora di più alla luce della recente emergenza sanitaria.

Il progetto che è stato studiato e presentato nei giorni scorsi, prevede l’istituzione di 5 borse di studio riservate a infermiere under 40 anni che abbiano precedentemente già conseguito la laurea magistrale e intendano effettuare un master di secondo livello.

È bene ricordare come nel campo infermieristico, le donne rappresentino il 78% del totale, ed è quindi importante far in modo che siano aggiornate e preparate con una preparazione di qualità.

Questa iniziativa, fanno sapere i promotori, potrebbe essere anche di buon auspicio, perché potrebbe far da apri pista a numerose e nuove altre possibilità di formazione da realizzare per molti altri medici e non solo, in numerosi altri campi, in molte università su tutto il territorio a livello nazionale. È possibile partecipare all’iniziativa, iscrivendosi al bando, pubblicato sul sito www.fnopi.it e in questo modo avere maggiori informazioni sul bando per la formazione delle infermiere.

Seguici!

Ultimi articoli

Il gemello digitale umano a fianco del medico: “Sarà una cura sempre più personalizzata del paziente”. 

Intervista con Alessandro Maiocchi - Bracco e Centro diagnostico...

Vaccinazione e cittadini lombardi: la chiamata all’azione passa dal medico di famiglia

Alla Midsummer School di Motore Sanità, a Palazzo Pirelli...

Nuove prospettive per i pazienti con Parkinson: focus su sonno e qualità della vita

Evidenziate connessioni tra disturbi del sonno e malattia di...

Farmacie e consultori famigliari, due sedi per vaccinare la popolazione piemontese contro il Papillomavirus

Potenziare l’attività di prevenzione rivolta ai cittadini è una...

Newsletter

Registrati e ottieni le nostre rassegne stampa in esclusiva!

spot_img

Da non perdere

Il gemello digitale umano a fianco del medico: “Sarà una cura sempre più personalizzata del paziente”. 

Intervista con Alessandro Maiocchi - Bracco e Centro diagnostico...

Vaccinazione e cittadini lombardi: la chiamata all’azione passa dal medico di famiglia

Alla Midsummer School di Motore Sanità, a Palazzo Pirelli...

Nuove prospettive per i pazienti con Parkinson: focus su sonno e qualità della vita

Evidenziate connessioni tra disturbi del sonno e malattia di...

Farmacie e consultori famigliari, due sedi per vaccinare la popolazione piemontese contro il Papillomavirus

Potenziare l’attività di prevenzione rivolta ai cittadini è una...

Insieme per rendere equo ed accessibile a tutti un servizio sanitario invidiato in tutto il mondo

I pazienti al centro della sanità italiana: la grande...
spot_imgspot_img

Il gemello digitale umano a fianco del medico: “Sarà una cura sempre più personalizzata del paziente”. 

Intervista con Alessandro Maiocchi - Bracco e Centro diagnostico italiano Alla MidSummer School di Motore Sanità, la tre giorni milanese – dal 10 al 12...

Vaccinazione e cittadini lombardi: la chiamata all’azione passa dal medico di famiglia

Alla Midsummer School di Motore Sanità, a Palazzo Pirelli a Milano il 10 luglio, l’11 e il 12 luglio, un tema affrontato - perché...

Nuove prospettive per i pazienti con Parkinson: focus su sonno e qualità della vita

Evidenziate connessioni tra disturbi del sonno e malattia di Parkinson, con nuove strategie di cura Il Parkinson è la seconda malattia neurodegenerativa più comune al...