Contenuti esclusivi

Diritti dei pazienti stomizzati e necessità di centri specializzati: sfide e prospettive nel settore sanitario

Intervista a Francesco Diomede, Segretario AISTOM Durante l'evento "LA STOMIA,...

Investire in tecnologia conviene. Tanti vantaggi per la persona con diabete

Rida Lidia Stara, delegata per l’Emilia-Romagna dell’Assemblea di Diabete...

Storie di determinazione e sostegno

Intervista a Francesco Murano, paziente stomizzato Durante l'evento "LA STOMIA,...

A marzo inizia una campagna di visite gratuite per la dermatite atopica

Per favorire nei pazienti una percezione più estesa della patologia, facilitando in questo modo la diagnosi, la Sidemast (Società italiana di dermatologia e delle malattie sessualmente trasmesse), con il sostegno dell’Associazione nazionale dermatite atopica (Andea) in rappresentanza dei pazienti, ha organizzato una campagna nazionale di sensibilizzazione.

La dermatite atopica, conosciuta anche con il nome di eczema atopico, è una patologia della pelle di origine infiammatoria. Questa malattia non infettiva può comparire a qualsiasi età ma il suo esordio avviene molto spesso in età infantile. 

Le caratteristiche sintomatiche di questa malattia sono eritema, prurito, secchezza dell’area, desquamazione e crosticine. I sintomi di questa malattia, molto spesso cronica, tendono però a scomparire anche per lunghi periodi di tempo per poi ripresentarsi all’improvviso. 

Ancora non sono del tutto chiare le cause scatenanti della malattia. Infatti, la dermatite atopica è considerata un disturbo multifattoriale la cui eziologia è da ricercarsi nella genetica della persona, dal suo stato psicosomatico e dall’ambiente che lo circonda. 

In Italia è stimato che il 10% degli adulti soffra di questa patologia, mentre in età pediatrica l’incidenza sarebbe addirittura del 20%.

Per favorire nei pazienti una percezione più estesa della patologia, facilitando in questo modo la diagnosi, la Sidemast (Società italiana di dermatologia e delle malattie sessualmente trasmesse), con il sostegno dell’Associazione nazionale dermatite atopica (Andea) in rappresentanza dei pazienti, ha organizzato una campagna nazionale di sensibilizzazione.

La campagna prevede visite gratuite presso i reparti dermatologici di 26 centri universitari-ospedalieri in tutta Italia. Le visite dermatologiche gratuite sono previste per i giorni 11,18 e 25 marzo. La prenotazione è obbligatoria al numero verde dedicato 800086875, attivo 7 giorni su 7 dalle 10 alle 18.

L’iniziativa nasce in concomitanza della terza edizione della campagna nazionale “Dalla parte della tua pelle” con la quale i dermatologi Sidemast si prefiggono il compito di migliorare il percorso diagnostico di dermatite atopica negli adulti, informandoli sulle possibili terapie al fine di restituire loro la serenità e la consapevolezza che la malattia può essere tenuta sotto controllo grazie ai diversi trattamenti attualmente disponibili.

Questi i centri che partecipano all’Open Day:

Sabato 11 marzo 2023

Novara, AOU Ospedale Maggiore Della Carità, resp. Prof.ssa Paola Savoia
Torino, Ospedale San Lazzaro, resp. Prof. Pietro Quaglino
Milano, IRCCS Ospedale San Raffaele, resp. Prof. Franco Rongioletti
Padova, AOU di Padova, resp. Prof. Mauro Alaibac
Verona, AOU Ospedale Borgo Trento, resp. Prof. Giampiero Girolomoni
Trento, AOU Ospedale Santa Chiara, resp. Prof. Carlo René Girardelli
Bologna, Policlinico S. Orsola Malpighi, resp. Prof.ssa Bianca Maria Piraccini
Ferrara, AOU Ferrara, Ospedale Cona, resp. Prof.ssa Monica Corazza
Modena, AOU Policlinico Di Modena, resp. Prof.ssa Manuela Simoni
Arezzo, Ospedale San Donato Resp. Dott. Antonio Castelli
Camaiore, Ospedale Versilia, resp. Dott. Franco Marsili
Firenze, Ospedale Piero Palagi, resp. Prof. Nicola Pimpinelli
Pisa, AOU Santa Chiara, resp. Prof. Marco Romanelli
Prato, Vecchio Ospedale, resp. Dott.ssa Franca Taviti
Perugia, Azienda Ospedaliera S. Maria Della Misericordia, resp. Prof. Luca Stingeni
Chieti, Ospedale SS Annunziata, resp. Prof. Paolo Amerio
Roma, Fondaz. Pol. Univ. A. Gemelli IRCCS Università Cattolica del Sacro Cuore, resp. Prof.ssa Ketty Peris
Roma, IRCCS IFO Istituti Fisioterapici Ospitalieri, resp. Dott. Antonio Cristaudo
Napoli, AOU Federico II, resp. Prof.ssa Gabriella Fabbrocini
Bari, AOU Policlinico di Bari, resp. Prof.ssa Caterina Foti
Catania, AOU Catania, Policlinico Vittorio Emanuele – Po G. Rodolico, resp. Prof. Giuseppe Micali
Ancona, Ospedali riuniti, resp. Prof.ssa Anna Maria Offidani

Sabato 18 marzo 2023

Brescia, ASST Spedali Civili di Brescia, resp. Prof. Piergiacomo Calzavara Pinton
Milano, Policlinico Irccs Fondazione Ca’ Granda, resp. Prof. Angelo Valerio Marzano

Sabato 25 marzo 2023

L’Aquila, Ospedale San Salvatore, resp. Prof.ssa Maria Concetta Fargnoli
Cagliari, AOU Cagliari, Ospedale San Giovanni Di Dio, resp. Prof.ssa Laura Atzori

Per saperne di più

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Malattie rare: perché si chiamano così?Telemedicina e prevenzioneMalattie rare: a che punto siamo?

Seguici!

Ultimi articoli

Diritti dei pazienti stomizzati e necessità di centri specializzati: sfide e prospettive nel settore sanitario

Intervista a Francesco Diomede, Segretario AISTOM Durante l'evento "LA STOMIA,...

Investire in tecnologia conviene. Tanti vantaggi per la persona con diabete

Rida Lidia Stara, delegata per l’Emilia-Romagna dell’Assemblea di Diabete...

Storie di determinazione e sostegno

Intervista a Francesco Murano, paziente stomizzato Durante l'evento "LA STOMIA,...

Prospettive e sfide nel settore sanitario: riflessioni sul paziente esperto e sull’organizzazione dell’assistenza

Intervista a Pier Raffaele Spena, Presidente FAIS Onlus Durante l'evento...

Newsletter

Registrati e ottieni le nostre rassegne stampa in esclusiva!

spot_img

Da non perdere

Diritti dei pazienti stomizzati e necessità di centri specializzati: sfide e prospettive nel settore sanitario

Intervista a Francesco Diomede, Segretario AISTOM Durante l'evento "LA STOMIA,...

Investire in tecnologia conviene. Tanti vantaggi per la persona con diabete

Rida Lidia Stara, delegata per l’Emilia-Romagna dell’Assemblea di Diabete...

Storie di determinazione e sostegno

Intervista a Francesco Murano, paziente stomizzato Durante l'evento "LA STOMIA,...

Prospettive e sfide nel settore sanitario: riflessioni sul paziente esperto e sull’organizzazione dell’assistenza

Intervista a Pier Raffaele Spena, Presidente FAIS Onlus Durante l'evento...

Riorganizzazione del Servizio Sanitario Nazionale: affrontare il tema delle stomie e della qualità di vita

Intervista a Ignazio Zullo, Membro X Commissione Permanente, Affari...
spot_imgspot_img

Diritti dei pazienti stomizzati e necessità di centri specializzati: sfide e prospettive nel settore sanitario

Intervista a Francesco Diomede, Segretario AISTOM Durante l'evento "LA STOMIA, TRA CURA E SOSTEGNO ALLA PERSONA – sinergie tra professionisti e pazienti", promosso da Convatec...

Investire in tecnologia conviene. Tanti vantaggi per la persona con diabete

Rida Lidia Stara, delegata per l’Emilia-Romagna dell’Assemblea di Diabete Italia e Vicepresidente della Fe.D.ER Federazione Diabete Emilia-Romagna, è sempre in prima fila per sostenere...

Storie di determinazione e sostegno

Intervista a Francesco Murano, paziente stomizzato Durante l'evento "LA STOMIA, TRA CURA E SOSTEGNO ALLA PERSONA – sinergie tra professionisti e pazienti", promosso da Convatec...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui