Contenuti esclusivi

La leadership italiana nelle reti europee di malattie rare

Intervista a Giorgio Perilongo, Coordinatore, Dipartimento Funzionale Malattie Rare,  Membro...

Riflessioni sull’innovazione e la sostenibilità della sanità

Intervista a Luca Coletto, Assessore alla Salute e Politiche...

Convatec Italia: innovazione e assistenza al World Health Forum Veneto

Intervista a Laura Meli, Responsabile di Comunicazione Convatec Italia...

Di che cosa si occupa la reumatologia

Intervista ad Andrea Doria, Professore Ordinario Reumatologia, Responsabile Scuola di Specializzazione di Reumatologia, Università di Padova.

La definizione di innovatività, la sua valutazione e il conferimento dello status di medicinale innovativo spettano all’AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco) e alla sua Commissione Tecnico Scientifica. Tale status presuppone la valutazione di tre elementi basilari: bisogno terapeuticovalore terapeutico aggiunto e robustezza delle prove scientifiche sottoposte dall’azienda a supporto della richiesta di innovatività.

L’AIFA ha previsto che la valutazione di tale attributo debba avvenire tramite un modello unico per tutti i farmaci, ma consente, qualora si rendesse necessario, l’utilizzo di ulteriori indicatori specifici. Mondosanità ha intervistato Andrea  Doria, Professore Ordinario Reumatologia Responsabile Scuola di Specializzazione di Reumatologia, Università di Padova, che ci ha risposto a queste domande: esistono farmaci innovativi in reumatologia? E di che cosa si occupa la reumatologia? È vero che riguarda per lo più gli anziani, come molti pensano?

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Embolizzazione del fibroma uterino: la tecnica mini-invasiva per salvare l’utero, Mancano i medici e allora che si fa? Li si manda in pensione a 72 anni

Seguici!

Ultimi articoli

La leadership italiana nelle reti europee di malattie rare

Intervista a Giorgio Perilongo, Coordinatore, Dipartimento Funzionale Malattie Rare,  Membro...

Riflessioni sull’innovazione e la sostenibilità della sanità

Intervista a Luca Coletto, Assessore alla Salute e Politiche...

Convatec Italia: innovazione e assistenza al World Health Forum Veneto

Intervista a Laura Meli, Responsabile di Comunicazione Convatec Italia...

La carta di Cernobbio: 10 proposte concrete per la sanità del futuro

Presentati a Villa Erba i risultati della Winter School...

Newsletter

Registrati e ottieni le nostre rassegne stampa in esclusiva!

spot_img

Da non perdere

La leadership italiana nelle reti europee di malattie rare

Intervista a Giorgio Perilongo, Coordinatore, Dipartimento Funzionale Malattie Rare,  Membro...

Riflessioni sull’innovazione e la sostenibilità della sanità

Intervista a Luca Coletto, Assessore alla Salute e Politiche...

Convatec Italia: innovazione e assistenza al World Health Forum Veneto

Intervista a Laura Meli, Responsabile di Comunicazione Convatec Italia...

La carta di Cernobbio: 10 proposte concrete per la sanità del futuro

Presentati a Villa Erba i risultati della Winter School...

La sanità del Sud protagonista della Winter School di Napoli: a che punto siamo?

Come sta la sanità nel Mezzogiorno d’Italia? Cosa serve...
spot_imgspot_img

La leadership italiana nelle reti europee di malattie rare

Intervista a Giorgio Perilongo, Coordinatore, Dipartimento Funzionale Malattie Rare,  Membro ERN TransplantChild, sul Trapianto d’Organo in Età Pediatrica Durante il convegno "A TUTTO ERN" a Padova,...

Riflessioni sull’innovazione e la sostenibilità della sanità

Intervista a Luca Coletto, Assessore alla Salute e Politiche Sociali, Regione Umbria La Winter School 2024, intitolata "La risposta del Sud: Ricerca, innovazione, programmazione, sostenibilità",...

Convatec Italia: innovazione e assistenza al World Health Forum Veneto

Intervista a Laura Meli, Responsabile di Comunicazione Convatec Italia S.r.l. Il World Health Forum Veneto ha segnato un notevole successo durante i suoi quattro giorni di attività...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui