Contenuti esclusivi

Risorse urgenti per la salute mentale: affrontare il crescente impatto della psicopatologia tra i giovani

Intervista a Michele Sanza, Direttore UO Servizio Dipendenze Patologiche,...

Il ruolo della nutrizione artificiale: diritti dei pazienti e sfide future

Intervista a Valentina Culicchi, Direttore ff UOSD Nutrizione Clinica...

Salute mentale: investimenti necessari per un benessere equo

Intervista a Marco Alessandrini, Direttore del Dipartimento di Salute...

Covid: svelato il segreto delle forme letali, ecco come il virus danneggia i polmoni

Un innovativo studio rivela che la ferroptosi, una forma di morte cellulare mediata dal ferro, è responsabile dei danni polmonari nei casi più gravi di Covid. Scoperte nuove possibilità di cura per contrastare la malattia

Nei pazienti più gravi, il Covid causa polmonite, infiammazione estesa e sindrome da distress respiratorio acuto. Tuttavia, il meccanismo esatto di questi danni è rimasto a lungo poco chiaro. Ora, grazie alla ricerca della Columbia University, sappiamo che la ferroptosi, una forma di morte cellulare mediata dal ferro, è la chiave del devastante impatto del Covid sui polmoni.

Descritta per la prima volta nel 2012 da Brent Stockwell, uno degli autori principali dello studio, la ferroptosi è una tipologia insolita di morte cellulare. In questo processo, le cellule muoiono perché i loro strati esterni di grasso collassano. Questo fenomeno è diverso dalla morte cellulare comune, che avviene sia in contesti patologici sia in processi normali come l’invecchiamento, dove le cellule si autodistruggono frammentando le molecole al loro interno.

CONTINUA A LEGGERE SU WWW.MONDOSANITA.IT

Seguici!

Ultimi articoli

Risorse urgenti per la salute mentale: affrontare il crescente impatto della psicopatologia tra i giovani

Intervista a Michele Sanza, Direttore UO Servizio Dipendenze Patologiche,...

Il ruolo della nutrizione artificiale: diritti dei pazienti e sfide future

Intervista a Valentina Culicchi, Direttore ff UOSD Nutrizione Clinica...

Salute mentale: investimenti necessari per un benessere equo

Intervista a Marco Alessandrini, Direttore del Dipartimento di Salute...

Verso una salute mentale equa ed accessibile

Intervista a Giuseppe Ducci, Direttore DSM ASL Roma 1 La...

Newsletter

Registrati e ottieni le nostre rassegne stampa in esclusiva!

spot_img

Da non perdere

Risorse urgenti per la salute mentale: affrontare il crescente impatto della psicopatologia tra i giovani

Intervista a Michele Sanza, Direttore UO Servizio Dipendenze Patologiche,...

Il ruolo della nutrizione artificiale: diritti dei pazienti e sfide future

Intervista a Valentina Culicchi, Direttore ff UOSD Nutrizione Clinica...

Salute mentale: investimenti necessari per un benessere equo

Intervista a Marco Alessandrini, Direttore del Dipartimento di Salute...

Verso una salute mentale equa ed accessibile

Intervista a Giuseppe Ducci, Direttore DSM ASL Roma 1 La...

Un confronto interdisciplinare per migliorare il sistema sanitario e rispondere alle crescenti esigenze post-pandemia

Intervista a Giuseppe Quintavalle, Commissario straordinario della ASL Roma...
spot_imgspot_img

Risorse urgenti per la salute mentale: affrontare il crescente impatto della psicopatologia tra i giovani

Intervista a Michele Sanza, Direttore UO Servizio Dipendenze Patologiche, Azienda USL Romagna Cesena Durante l’evento “LA SALUTE MENTALE NEI TERRITORI”, organizzato da Motore Sanità con...

Il ruolo della nutrizione artificiale: diritti dei pazienti e sfide future

Intervista a Valentina Culicchi, Direttore ff UOSD Nutrizione Clinica Sudest Durante la presentazione in Toscana della “Carta dei Diritti dei Pazienti in Nutrizione Artificiale“, Mondosanità ha intervistato Valentina...

Salute mentale: investimenti necessari per un benessere equo

Intervista a Marco Alessandrini, Direttore del Dipartimento di Salute Mentale Asl Lanciano-Vasto-Chieti La salute mentale è un pilastro essenziale per il benessere individuale e collettivo,...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui