Contenuti esclusivi

Riflessioni sulla giornata mondiale della fibromialgia: un appello al riconoscimento e all’azione

Necessità di inserire la fibromialgia nei livelli essenziali di...

Valentina Petillo della Fondazione Unismart

L’innovazione passa per i brevetti  “Siamo intervenuti a questo appuntamento,...

Race for the Cure 2024: un trionfo di solidarietà e prevenzione

Roma accoglie 150.000 partecipanti alla più grande manifestazione mondiale...

Intelligenza artificiale rivoluziona la diagnosi: ecg intelligente individua pazienti ad alto rischio di mortalità

Studio coordinato da National Defense Medical Center di Taipei mostra una significativa riduzione della mortalità entro 90 giorni

Un elettrocardiogramma (Ecg) intelligente, abilitato con l’intelligenza artificiale, ha compiuto un passo epocale identificando per la prima volta pazienti ospedalizzati ad alto rischio di mortalità. Lo studio controllato randomizzato, coordinato dal National Defense Medical Center di Taipei (Taiwan), ha coinvolto 39 medici e 15.965 pazienti, evidenziando un enorme miglioramento nei risultati della diagnosi clinica.

L’intervento di questo Ecg intelligente comprendeva un report sul paziente e un avviso ai medici, segnalando se il paziente partecipante allo studio fosse ad alto rischio. In questo modo i medici potevano concentrarsi su coloro che potevano peggiorare rapidamente e avere un rischio di mortalità elevato.

Lo studio ha raggiunto il suo obiettivo primario, mostrando che l’implementazione dell’allarme Ai-Ecg era associata a una significativa riduzione della mortalità per tutte le cause entro 90 giorni: solo il 3,6% dei pazienti nel gruppo di intervento è morto entro 90 giorni, rispetto al 4,3% del gruppo di controllo.

CONTINUA A LEGGERE SU WWW.MONDOSANITA.IT

Seguici!

Ultimi articoli

Riflessioni sulla giornata mondiale della fibromialgia: un appello al riconoscimento e all’azione

Necessità di inserire la fibromialgia nei livelli essenziali di...

Valentina Petillo della Fondazione Unismart

L’innovazione passa per i brevetti  “Siamo intervenuti a questo appuntamento,...

Race for the Cure 2024: un trionfo di solidarietà e prevenzione

Roma accoglie 150.000 partecipanti alla più grande manifestazione mondiale...

Disabilità sensoriale: stanziati 12 milioni per l’inclusione scolastica

Dalla giunta lombarda un intervento per potenziare servizi e...

Newsletter

Registrati e ottieni le nostre rassegne stampa in esclusiva!

spot_img

Da non perdere

Riflessioni sulla giornata mondiale della fibromialgia: un appello al riconoscimento e all’azione

Necessità di inserire la fibromialgia nei livelli essenziali di...

Valentina Petillo della Fondazione Unismart

L’innovazione passa per i brevetti  “Siamo intervenuti a questo appuntamento,...

Race for the Cure 2024: un trionfo di solidarietà e prevenzione

Roma accoglie 150.000 partecipanti alla più grande manifestazione mondiale...

Disabilità sensoriale: stanziati 12 milioni per l’inclusione scolastica

Dalla giunta lombarda un intervento per potenziare servizi e...

Da smog a social: i nuovi nemici del cuore

10 regole di prevenzione 3.0 per proteggere la salute...
spot_imgspot_img

Riflessioni sulla giornata mondiale della fibromialgia: un appello al riconoscimento e all’azione

Necessità di inserire la fibromialgia nei livelli essenziali di assistenza La fibromialgia, una sindrome complessa e cronica di origine multifattoriale, ha ricevuto attenzione globale durante...

Valentina Petillo della Fondazione Unismart

L’innovazione passa per i brevetti  “Siamo intervenuti a questo appuntamento, qui oggi a Padova promosso da Motore Sanità, come supporto alla presenza degli spin-off dell’Università...

Race for the Cure 2024: un trionfo di solidarietà e prevenzione

Roma accoglie 150.000 partecipanti alla più grande manifestazione mondiale contro i tumori del seno Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha inaugurato ufficialmente la 25ª...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui