Contenuti esclusivi

Tutti insieme per le Malattie Rare: un modello di successo per l’Europa

Intervista 
a Silvio Brusaferro, già Presidente dell’Istituto Superiore di...

Sfide e prospettive nell’integrazione delle Reti per le Malattie Rare

Intervista a Cecilia Berni, Responsabile Rete Malattie Rare della...

Aviaria, cosa sta succedendo

Nei giorni scorsi diverse mucche da latte e una...

Distribuzione del farmaco: ecco il modello che rende più efficaci e più snelli la prescrizione e il percorso di cura del malato cronico

I risultati dell’ultimo tavolo di lavoro che ha chiuso a Padova la serie dal titolo “INNOVAZIONE FARMACEUTICA CHE SPINGE ALLA INNOVAZIONE ORGANIZZATIVA. NUOVI MODELLI DI DISTRIBUZIONE DELLE TERAPIE”.

Il 10 maggio 2023, in occasione dell’ultimo tavolo di lavoro che ha chiuso a Padova la serie dal titolo “INNOVAZIONE FARMACEUTICA CHE SPINGE ALLA INNOVAZIONE ORGANIZZATIVA. NUOVI MODELLI DI DISTRIBUZIONE DELLE TERAPIE”, è stato presentato un nuovo modello per la distribuzione dei farmaci in dispensazione per conto (DPC), che mira a rendere più efficiente e snello il percorso di cura del paziente cronico. Il modello prevede la concentrazione del valore al momento della distribuzione al paziente e una distribuzione multicanale in base alla tipologia di farmaci e alle esigenze del paziente, garantendo al contempo la qualità e la sicurezza del processo. Gli operatori del settore hanno esposto i problemi legati alla distribuzione dei farmaci che si rispecchiano nelle diverse organizzazioni aziendali, nei limiti legislativi e procedurali, e nell’esigenza di diversificare le modalità di distribuzione del farmaco. Sono state proposte diverse soluzioni, quali la revisione dei farmaci nelle terapie mirate, la diversificazione delle modalità di erogazione dei farmaci, e l’utilizzo della farmacia territoriale come primo servizio al cittadino. L’evento ha anche visto la partecipazione dei pazienti, che hanno sottolineato l’importanza della collaborazione e della sinergia tra le figure coinvolte per garantire un percorso di cura efficace e a misura dei loro bisogni. L’evento è stato organizzato da Motore Sanità con il patrocinio di FIMMG-Federazione italiana medici di famiglia, FEDERFARMA Veneto, Regione Veneto, ULSS5 Polesana, ANMAR-Associazione Nazionale Malati Reumatici Onlus e UNIAMO-Federazione Italiana Malattie Rare. 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Masticare Bene Gli Alimenti Riduce La Quantità di zuccheri assorbita, Balbuzie, ecco i sette falsi miti da sfatare, Nuovo farmaco contro l’Alzheimer in grado di ridurre del 35% la progressione dei sintomi.

Seguici!

Ultimi articoli

Tutti insieme per le Malattie Rare: un modello di successo per l’Europa

Intervista 
a Silvio Brusaferro, già Presidente dell’Istituto Superiore di...

Sfide e prospettive nell’integrazione delle Reti per le Malattie Rare

Intervista a Cecilia Berni, Responsabile Rete Malattie Rare della...

Aviaria, cosa sta succedendo

Nei giorni scorsi diverse mucche da latte e una...

Evoluzione e allineamento: la gestione delle malattie rare in Toscana


Intervista a Cristina Scaletti, responsabile della Rete Malattie Rare...

Newsletter

Registrati e ottieni le nostre rassegne stampa in esclusiva!

spot_img

Da non perdere

Tutti insieme per le Malattie Rare: un modello di successo per l’Europa

Intervista 
a Silvio Brusaferro, già Presidente dell’Istituto Superiore di...

Sfide e prospettive nell’integrazione delle Reti per le Malattie Rare

Intervista a Cecilia Berni, Responsabile Rete Malattie Rare della...

Aviaria, cosa sta succedendo

Nei giorni scorsi diverse mucche da latte e una...

Evoluzione e allineamento: la gestione delle malattie rare in Toscana


Intervista a Cristina Scaletti, responsabile della Rete Malattie Rare...

Sfide globali e locali della Salute Mentale: analisi dell’Italia Centrale

La salute mentale affronta sfide sia a livello globale...
spot_imgspot_img

Tutti insieme per le Malattie Rare: un modello di successo per l’Europa

Intervista 
a Silvio Brusaferro, già Presidente dell’Istituto Superiore di Sanità e Professore Ordinario di Igiene presso l'Università di Udine Durante il convegno "A TUTTO ERN"...

Sfide e prospettive nell’integrazione delle Reti per le Malattie Rare

Intervista a Cecilia Berni, Responsabile Rete Malattie Rare della Regione Toscana Durante il convegno "A TUTTO ERN" a Padova, promosso dall'Azienda Ospedale Università di Padova...

Aviaria, cosa sta succedendo

Nei giorni scorsi diverse mucche da latte e una persona sono state infettate in Usa. Negli ultimi tre anni il virus H5N1 ha colpito...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui