Contenuti esclusivi

Oncologia personalizzata, best practices e nuove sfide dalle regioni italiane

In oncologia, i cambiamenti portati dalla ricerca sul modello...

𝐇iv, ridotto il rischio di sviluppare malattia avanzata nei soggetti in cura

Importanti novità sono arrivate dal congresso nazionale Icar (Italian...

L’oncologia di oggi, sempre più personalizzata e per questo ha bisogno di una nuova organizzazione

In oncologia, i cambiamenti portati dalla ricerca sul modello...

La Sanità del Sud al Centro dell’Innovazione e della Legislazione

Intervista a Daniela Ternullo, Membro 10ª Commissione permanente (Affari sociali, sanità, lavoro pubblico e privato, previdenza sociale)

Grande successo per la due giorni della Winter School 2024, organizzata da Motore Sanità con il tema “La risposta del Sud: Ricerca, Innovazione, Programmazione, Sostenibilità”, svoltasi presso il Grand Hotel Santa Lucia a Napoli. L’evento è stato promosso in collaborazione con Mondosanità, Eurocomunicazione e Askanews, con il contributo incondizionato di Mundipharma, Boehringer Ingelheim, Chiesi Global Rare Diseases, Johnson & Johnson, Daiichi-Sankyo, Abbott, Amicus Therapeutics e Incyte.
In questa occasione, Mondosanità ha intervistato Daniela Ternullo, Membro della 10ª Commissione Permanente (Affari Sociali, Sanità, Lavoro Pubblico e Privato, Previdenza Sociale). La Senatrice ha sottolineato l’importanza della tecnologia, dell’innovazione e, soprattutto, dell’intelligenza artificiale nel contesto attuale. 

Parliamo anche dei nuovi disegni di legge“, spiega Ternullo, “che devono ovviamente poi essere destinati a diventare legge. Il riferimento va al tema del disturbo alimentare, di cui mi onoro di essere relatrice nella decima commissione sanità al Senato, dove abbiamo già incardinato e abbiamo scelto come testo base il nostro testo a prima firma Ronzulli. È un testo che dovrà essere ovviamente discusso ed elaborato. Abbiamo già avuto l’opportunità di ascoltare, attraverso numerose audizioni, molte realtà competenti in materia. Adesso è importante coinvolgere tutte le forze politiche, senza considerazioni di colore politico, per il successo di tali iniziative. Mi onoro del fatto che il disegno di legge è stato scritto a prima firma dalla Presidente Ronzulli e firmato, ovviamente, da tutto il partito di Forza Italia, dal gruppo al Senato. Il disegno di legge mira a definire i problemi legati al disturbo del comportamento alimentare, un disturbo che, secondo studi recenti, inizia purtroppo già in età infantile, dai 6 ai 7 anni. Pertanto, spero che riusciamo davvero a lavorare in tempi ragionevoli per varare una normativa dettagliata su questo tema“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Affrontare la vitiligine: un impegno sociale e medicoPrevenzione vaccinale: percorsi facilitati, priorità ai pazienti oncologici e onco-ematologiciProgressioni sanitarie, equo compenso: arriva la prima bozza dei parametri per 17 profili

Seguici!

Ultimi articoli

Oncologia personalizzata, best practices e nuove sfide dalle regioni italiane

In oncologia, i cambiamenti portati dalla ricerca sul modello...

𝐇iv, ridotto il rischio di sviluppare malattia avanzata nei soggetti in cura

Importanti novità sono arrivate dal congresso nazionale Icar (Italian...

L’oncologia di oggi, sempre più personalizzata e per questo ha bisogno di una nuova organizzazione

In oncologia, i cambiamenti portati dalla ricerca sul modello...

Lombardia: nasce il primo tavolo congiunto per l’alimentazione infantile

Collaborazione tra istituzioni ed esperti per definire linee guida...

Newsletter

Registrati e ottieni le nostre rassegne stampa in esclusiva!

spot_img

Da non perdere

Oncologia personalizzata, best practices e nuove sfide dalle regioni italiane

In oncologia, i cambiamenti portati dalla ricerca sul modello...

𝐇iv, ridotto il rischio di sviluppare malattia avanzata nei soggetti in cura

Importanti novità sono arrivate dal congresso nazionale Icar (Italian...

L’oncologia di oggi, sempre più personalizzata e per questo ha bisogno di una nuova organizzazione

In oncologia, i cambiamenti portati dalla ricerca sul modello...

Lombardia: nasce il primo tavolo congiunto per l’alimentazione infantile

Collaborazione tra istituzioni ed esperti per definire linee guida...

Il gemello digitale umano a fianco del medico: “Sarà una cura sempre più personalizzata del paziente”. 

Intervista con Alessandro Maiocchi - Bracco e Centro diagnostico...
spot_imgspot_img

Oncologia personalizzata, best practices e nuove sfide dalle regioni italiane

In oncologia, i cambiamenti portati dalla ricerca sul modello mutazionale hanno portato a una evoluzione delle terapie verso le target therapy. Questo percorso insieme...

𝐇iv, ridotto il rischio di sviluppare malattia avanzata nei soggetti in cura

Importanti novità sono arrivate dal congresso nazionale Icar (Italian Conference on AIDS and Antiviral Research).  La dottoressa Annalisa Mondi ha presentato uno studio, condotto all’interno...

L’oncologia di oggi, sempre più personalizzata e per questo ha bisogno di una nuova organizzazione

In oncologia, i cambiamenti portati dalla ricerca sul modello mutazionale hanno portato a una evoluzione delle terapie verso le target therapy. Questo percorso insieme...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui