Contenuti esclusivi

Il gemello digitale umano a fianco del medico: “Sarà una cura sempre più personalizzata del paziente”. 

Intervista con Alessandro Maiocchi - Bracco e Centro diagnostico...

Vaccinazione e cittadini lombardi: la chiamata all’azione passa dal medico di famiglia

Alla Midsummer School di Motore Sanità, a Palazzo Pirelli...

Nuove prospettive per i pazienti con Parkinson: focus su sonno e qualità della vita

Evidenziate connessioni tra disturbi del sonno e malattia di...

Mascherine in Francia obbligatorie nei luoghi pubblici chiusi

Le mascherine sono tema di attualità anche in Francia. Grande paura infatti per possibili casi di ritorno della pandemia da COVID-19.

Negli ultimi giorni o meglio settimane, il numero dei casi riscontrati dalle autorità sanitarie francesi, stanno aumentando in maniera decisamente esponenziale, soprattutto per ciò che concerne il nascere di una serie di numerosi focolai che sono stati riscontrati negli ultimi periodi e che quindi stanno facendo immaginare ad una possibile nuova ondata della pandemia da Coronavirus.

Le autorità francesi hanno così deciso di predisporre nuovamente l’obbligo da parte di tutti i cittadini sul territorio francese di indossare le mascherine quando si è in luoghi pubblici al chiuso.

Lo spavento nasce dal terrore di dover vivere nuovamente quei mesi da poco trascorsi, che hanno fatto piombare la Nazione in un vero e proprio incubo. Con l’utilizzo obbligatorio delle mascherine, il Governo francese spera di riuscire a contenere il più possibile il rischio di nuoci contagi da COVID-19. Dalla giornata appena trascorsa, negozi, centri commerciali, uffici, banche e mercati coperti, si potranno frequentare solo indossando la mascherina.

Il Ministro della Salute in Francia, Olivier Veran, ha rilasciato una lunga intervista a France Info, facendo proprio un discorso alla popolazione, spiegando la situazione i rischi ai quali si sta andando incontro, se la situazione contagi dovesse riprendere in modo esponenziale. Ha parlato di dati decisamente allarmanti, con oltre 4/500 focolai che si sono sviluppati all’interno di tutta la Francia e la grande preoccupazione del fatto che ci siano moltissime vie di contagio, soprattutto nei luoghi al chiuso, dove il ricircolo dell’aria diventa molto difficile, sviluppando così grandi rischi di contagi.

È stato così deciso da parte del Governo di aumentare in modo massiccio il numero dei controlli in tutta la Francia, facendo presente a tutti i cittadini, come il mancato utilizzo delle mascherine comporti una multa di 135 euro.

Per ulteriori informazioni: https://solidarites-sante.gouv.fr/

Seguici!

Ultimi articoli

Il gemello digitale umano a fianco del medico: “Sarà una cura sempre più personalizzata del paziente”. 

Intervista con Alessandro Maiocchi - Bracco e Centro diagnostico...

Vaccinazione e cittadini lombardi: la chiamata all’azione passa dal medico di famiglia

Alla Midsummer School di Motore Sanità, a Palazzo Pirelli...

Nuove prospettive per i pazienti con Parkinson: focus su sonno e qualità della vita

Evidenziate connessioni tra disturbi del sonno e malattia di...

Farmacie e consultori famigliari, due sedi per vaccinare la popolazione piemontese contro il Papillomavirus

Potenziare l’attività di prevenzione rivolta ai cittadini è una...

Newsletter

Registrati e ottieni le nostre rassegne stampa in esclusiva!

spot_img

Da non perdere

Il gemello digitale umano a fianco del medico: “Sarà una cura sempre più personalizzata del paziente”. 

Intervista con Alessandro Maiocchi - Bracco e Centro diagnostico...

Vaccinazione e cittadini lombardi: la chiamata all’azione passa dal medico di famiglia

Alla Midsummer School di Motore Sanità, a Palazzo Pirelli...

Nuove prospettive per i pazienti con Parkinson: focus su sonno e qualità della vita

Evidenziate connessioni tra disturbi del sonno e malattia di...

Farmacie e consultori famigliari, due sedi per vaccinare la popolazione piemontese contro il Papillomavirus

Potenziare l’attività di prevenzione rivolta ai cittadini è una...

Insieme per rendere equo ed accessibile a tutti un servizio sanitario invidiato in tutto il mondo

I pazienti al centro della sanità italiana: la grande...
spot_imgspot_img

Il gemello digitale umano a fianco del medico: “Sarà una cura sempre più personalizzata del paziente”. 

Intervista con Alessandro Maiocchi - Bracco e Centro diagnostico italiano Alla MidSummer School di Motore Sanità, la tre giorni milanese – dal 10 al 12...

Vaccinazione e cittadini lombardi: la chiamata all’azione passa dal medico di famiglia

Alla Midsummer School di Motore Sanità, a Palazzo Pirelli a Milano il 10 luglio, l’11 e il 12 luglio, un tema affrontato - perché...

Nuove prospettive per i pazienti con Parkinson: focus su sonno e qualità della vita

Evidenziate connessioni tra disturbi del sonno e malattia di Parkinson, con nuove strategie di cura Il Parkinson è la seconda malattia neurodegenerativa più comune al...