Contenuti esclusivi

Riflessioni sulla giornata mondiale della fibromialgia: un appello al riconoscimento e all’azione

Necessità di inserire la fibromialgia nei livelli essenziali di...

Valentina Petillo della Fondazione Unismart

L’innovazione passa per i brevetti  “Siamo intervenuti a questo appuntamento,...

Race for the Cure 2024: un trionfo di solidarietà e prevenzione

Roma accoglie 150.000 partecipanti alla più grande manifestazione mondiale...

La carta di Cernobbio: 10 proposte concrete per la sanità del futuro

Presentati a Villa Erba i risultati della Winter School di Motore Sanità e del suo Osservatorio Innovazione

Cernobbio, 16 aprile 2024 – Dalla razionalizzazione della spesa sanitaria ai modelli integrati per gestire le cronicità, dagli investimenti nel campo della tecnologia e della formazione, all’innovazione tecnologica e organizzativa. Sono dieci i punti fissati nella “Carta di Cernobbio”. Dieci paletti (e altrettante proposte) individuati ragionando sul sistema attuale per tracciare la strada che porti verso la Sanità del futuro, con l’evoluzione tecnologica al centro di tutte le sessioni e discussioni che hanno portato alla creazione del documento.

Il decalogo, che rappresenta una sintesi di quanto emerso nella Winter School organizzata da Motore Sanità con il suo Osservatorio Innovazione lo scorso febbraio sul lago di Como, è stato presentato questa mattina a Villa Erba con gli interventi del sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Alessio Butti, della procuratrice speciale dell’Ospedale Valduce, Mariella Enoc e del Direttore Scientifico di Motore Sanità, Claudio Zanon. A moderare la conferenza stampa, Rossana Boldi e Walter Locatelli dell’Osservatorio Innovazione di Motore Sanità. L’evento è stato anche l’occasione per parlare della Midsummer School di Motore Sanità e del suo Osservatorio Innovazione, presentata da Giulia Gioda, Presidente di Motore Sanità, e Luciano Flor dell’Osservatorio Innovazione di Motore Sanità.

In allegato, la Carta di Cernobbio presentata durante la conferenza stampa.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Nutrizione artificiale, ottimi risultati in Piemonte, ecco i prossimi passiPillole sul tavolo con liquidi di colore in vetreriaNutrizione artificiale, ottimi…Le storie dei pazienti che vivono nutrendosi artificialmenteFOFI alla Winter School di Cernobbio: “Il coraggio deve essere il driver del cambiamento”

Seguici!

Ultimi articoli

Riflessioni sulla giornata mondiale della fibromialgia: un appello al riconoscimento e all’azione

Necessità di inserire la fibromialgia nei livelli essenziali di...

Valentina Petillo della Fondazione Unismart

L’innovazione passa per i brevetti  “Siamo intervenuti a questo appuntamento,...

Race for the Cure 2024: un trionfo di solidarietà e prevenzione

Roma accoglie 150.000 partecipanti alla più grande manifestazione mondiale...

Disabilità sensoriale: stanziati 12 milioni per l’inclusione scolastica

Dalla giunta lombarda un intervento per potenziare servizi e...

Newsletter

Registrati e ottieni le nostre rassegne stampa in esclusiva!

spot_img

Da non perdere

Riflessioni sulla giornata mondiale della fibromialgia: un appello al riconoscimento e all’azione

Necessità di inserire la fibromialgia nei livelli essenziali di...

Valentina Petillo della Fondazione Unismart

L’innovazione passa per i brevetti  “Siamo intervenuti a questo appuntamento,...

Race for the Cure 2024: un trionfo di solidarietà e prevenzione

Roma accoglie 150.000 partecipanti alla più grande manifestazione mondiale...

Disabilità sensoriale: stanziati 12 milioni per l’inclusione scolastica

Dalla giunta lombarda un intervento per potenziare servizi e...

Da smog a social: i nuovi nemici del cuore

10 regole di prevenzione 3.0 per proteggere la salute...
spot_imgspot_img

Riflessioni sulla giornata mondiale della fibromialgia: un appello al riconoscimento e all’azione

Necessità di inserire la fibromialgia nei livelli essenziali di assistenza La fibromialgia, una sindrome complessa e cronica di origine multifattoriale, ha ricevuto attenzione globale durante...

Valentina Petillo della Fondazione Unismart

L’innovazione passa per i brevetti  “Siamo intervenuti a questo appuntamento, qui oggi a Padova promosso da Motore Sanità, come supporto alla presenza degli spin-off dell’Università...

Race for the Cure 2024: un trionfo di solidarietà e prevenzione

Roma accoglie 150.000 partecipanti alla più grande manifestazione mondiale contro i tumori del seno Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha inaugurato ufficialmente la 25ª...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui