Contenuti esclusivi

La leadership italiana nelle reti europee di malattie rare

Intervista a Giorgio Perilongo, Coordinatore, Dipartimento Funzionale Malattie Rare,  Membro...

Riflessioni sull’innovazione e la sostenibilità della sanità

Intervista a Luca Coletto, Assessore alla Salute e Politiche...

Convatec Italia: innovazione e assistenza al World Health Forum Veneto

Intervista a Laura Meli, Responsabile di Comunicazione Convatec Italia...

Ambasciatori Place: cinquant’anni di benessere multidimensionale a Fiuggi

Alla ricerca di uno stile di vita più equilibrato, sano e consapevole

L’Ambasciatori Place di Fiuggi, un punto di riferimento per il benessere che celebra il suo cinquantesimo anniversario, è molto più di un luogo di soggiorno. Fondato nel 1974 da Franco Bonanni e ora gestito con un approccio innovativo da Francesca Bonanni, il focus principale è l’esperienza di benessere integrato.

Lontano dalla concezione tradizionale di una Spa, l’Ambasciatori Place aspira a offrire un’esperienza completa che coinvolge tutte le sfaccettature del benessere: mente, corpo, spirito e relazioni umane. Questa trasformazione punta a promuovere uno stile di vita sano e consapevole, superando l’idea di fornire solo servizi lussuosi.

L’hotel propone soggiorni consapevoli, invitando gli ospiti a dedicare almeno tre giorni a sé stessi, fuori dai tradizionali periodi di vacanza. Un’opportunità per immergersi completamente in pratiche di benessere e adottare uno stile di vita più equilibrato.

Gli spazi dedicati al benessere includono un ristorante che serve cucina genuina e tradizionale, una Spa innovativa con percorsi benessere e una palestra boutique. Questi servizi sono concepiti per offrire esperienze che vanno oltre l’ambito dell’hotel, contribuendo così al benessere della comunità.

Inserendosi armoniosamente nella Ciociaria, l’hotel valorizza le relazioni umane e la natura come elementi chiave del benessere. Questo approccio si traduce in un’esperienza che incoraggia gli ospiti a esplorare la bellezza e la tranquillità della regione circostante.

L’introduzione della Wellness Card riflette l’impegno dell’hotel a rendere il benessere accessibile a tutti. Questo strumento stimola esperienze che coinvolgono diverse dimensioni della salute, senza ridurre la salute a un prodotto commerciale.

Francesca Bonanni, Direttrice Generale dell’Ambasciatori Place, sottolinea l’importanza di un approccio familiare che ponga il benessere degli ospiti e del territorio al centro. Un impegno costante che va al di là di un’esperienza temporanea, mirando a influenzare positivamente lo stile di vita dei visitatori nel lungo termine.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Allarme polmonite nei bambini: 2 casi di mycoplasma in italia – esperti esortano prudenzaUna nuova terapia per la sindrome di Fanconi BickelCovid e influenza, poche vaccinazioni crescono i casi. Rischi per i fragili

Seguici!

Ultimi articoli

La leadership italiana nelle reti europee di malattie rare

Intervista a Giorgio Perilongo, Coordinatore, Dipartimento Funzionale Malattie Rare,  Membro...

Riflessioni sull’innovazione e la sostenibilità della sanità

Intervista a Luca Coletto, Assessore alla Salute e Politiche...

Convatec Italia: innovazione e assistenza al World Health Forum Veneto

Intervista a Laura Meli, Responsabile di Comunicazione Convatec Italia...

La carta di Cernobbio: 10 proposte concrete per la sanità del futuro

Presentati a Villa Erba i risultati della Winter School...

Newsletter

Registrati e ottieni le nostre rassegne stampa in esclusiva!

spot_img

Da non perdere

La leadership italiana nelle reti europee di malattie rare

Intervista a Giorgio Perilongo, Coordinatore, Dipartimento Funzionale Malattie Rare,  Membro...

Riflessioni sull’innovazione e la sostenibilità della sanità

Intervista a Luca Coletto, Assessore alla Salute e Politiche...

Convatec Italia: innovazione e assistenza al World Health Forum Veneto

Intervista a Laura Meli, Responsabile di Comunicazione Convatec Italia...

La carta di Cernobbio: 10 proposte concrete per la sanità del futuro

Presentati a Villa Erba i risultati della Winter School...

La sanità del Sud protagonista della Winter School di Napoli: a che punto siamo?

Come sta la sanità nel Mezzogiorno d’Italia? Cosa serve...
spot_imgspot_img

La leadership italiana nelle reti europee di malattie rare

Intervista a Giorgio Perilongo, Coordinatore, Dipartimento Funzionale Malattie Rare,  Membro ERN TransplantChild, sul Trapianto d’Organo in Età Pediatrica Durante il convegno "A TUTTO ERN" a Padova,...

Riflessioni sull’innovazione e la sostenibilità della sanità

Intervista a Luca Coletto, Assessore alla Salute e Politiche Sociali, Regione Umbria La Winter School 2024, intitolata "La risposta del Sud: Ricerca, innovazione, programmazione, sostenibilità",...

Convatec Italia: innovazione e assistenza al World Health Forum Veneto

Intervista a Laura Meli, Responsabile di Comunicazione Convatec Italia S.r.l. Il World Health Forum Veneto ha segnato un notevole successo durante i suoi quattro giorni di attività...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui