Contenuti esclusivi

Riflessioni sulla giornata mondiale della fibromialgia: un appello al riconoscimento e all’azione

Necessità di inserire la fibromialgia nei livelli essenziali di...

Valentina Petillo della Fondazione Unismart

L’innovazione passa per i brevetti  “Siamo intervenuti a questo appuntamento,...

Race for the Cure 2024: un trionfo di solidarietà e prevenzione

Roma accoglie 150.000 partecipanti alla più grande manifestazione mondiale...

Megasalute, l’innovazione attraverso le biotecnologie 

Rosario Rizzuto, docente Dipartimento Scienze biomediche Università di Padova 

“La medicina dell’oggi è la cura dei pazienti ma la tutela della Salute è sempre più la medicina di domani, la medicina che prepara la tutela della Salute in maniera sempre più efficace. Quindi che coglie le grandi opportunità degli sviluppi tecnologici e delle piattaforme oggi disponibili per concepire e sviluppare farmaci sempre più innovativi, mirati ed efficaci”. Così Rosario Rizzuto, docente presso il dipartimento di Scienze biomediche Università di Padova intervenuto a Megasalute, evento sull’innovazione promosso a Padova nei mesi scorsi da Motore Sanità.   

“Quella che chiamiamo la medicina personalizzata oggi guarda alla terapia genica, quindi alla possibilità di modificare o inserire dei geni nel nostro genoma, modificarne l’espressione o correggerla per ottenere benefici di Salute. Basta pensare alla grande piattaforma dei farmaci  Rna che abbiamo conosciuto con i vaccini per il Covid ma anche ai tanti altri strumenti e modalità di azione oggi disponibili in questo campo.

Pensiamo agli RNA che spengono l’attività di un gene, oppure a quelli che cambiano la funzione di una proteina. Tutto questo rappresenta un grandissimo avanzamento tecnologico che permetterà di sviluppare decine o centinaia di nuovi farmaci mirati ai meccanismi di malattie e al meccanismo patogenetico  di un singolo paziente, quindi permettendo non solo di avere rapidamente e con costi più contenuti farmaci per malattie rare ma anche per curare sottogruppi di malattie comuni che oggi sono il paradigma della medicina personalizzata”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Pet therapy in soggetti con fibromialgia, una strada da percorrereAdolescenti e social media: l’ansia digitale minaccia il benessere psico-fisicoPrevenzione vaccinale: percorsi facilitati, priorità ai pazienti oncologici e onco-ematologici

Seguici!

Ultimi articoli

Riflessioni sulla giornata mondiale della fibromialgia: un appello al riconoscimento e all’azione

Necessità di inserire la fibromialgia nei livelli essenziali di...

Valentina Petillo della Fondazione Unismart

L’innovazione passa per i brevetti  “Siamo intervenuti a questo appuntamento,...

Race for the Cure 2024: un trionfo di solidarietà e prevenzione

Roma accoglie 150.000 partecipanti alla più grande manifestazione mondiale...

Disabilità sensoriale: stanziati 12 milioni per l’inclusione scolastica

Dalla giunta lombarda un intervento per potenziare servizi e...

Newsletter

Registrati e ottieni le nostre rassegne stampa in esclusiva!

spot_img

Da non perdere

Riflessioni sulla giornata mondiale della fibromialgia: un appello al riconoscimento e all’azione

Necessità di inserire la fibromialgia nei livelli essenziali di...

Valentina Petillo della Fondazione Unismart

L’innovazione passa per i brevetti  “Siamo intervenuti a questo appuntamento,...

Race for the Cure 2024: un trionfo di solidarietà e prevenzione

Roma accoglie 150.000 partecipanti alla più grande manifestazione mondiale...

Disabilità sensoriale: stanziati 12 milioni per l’inclusione scolastica

Dalla giunta lombarda un intervento per potenziare servizi e...

Da smog a social: i nuovi nemici del cuore

10 regole di prevenzione 3.0 per proteggere la salute...
spot_imgspot_img

Riflessioni sulla giornata mondiale della fibromialgia: un appello al riconoscimento e all’azione

Necessità di inserire la fibromialgia nei livelli essenziali di assistenza La fibromialgia, una sindrome complessa e cronica di origine multifattoriale, ha ricevuto attenzione globale durante...

Valentina Petillo della Fondazione Unismart

L’innovazione passa per i brevetti  “Siamo intervenuti a questo appuntamento, qui oggi a Padova promosso da Motore Sanità, come supporto alla presenza degli spin-off dell’Università...

Race for the Cure 2024: un trionfo di solidarietà e prevenzione

Roma accoglie 150.000 partecipanti alla più grande manifestazione mondiale contro i tumori del seno Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha inaugurato ufficialmente la 25ª...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui